(function() { var cx = '000482480240528106050:6zvch_agk4s'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();
Stampa
Categoria: DIPENDENZA E LAVORO NELLA FAMIGLIA

Dipendenza e lavoro nella famiglia

Premessa

Tutte le persone appartenenti alla familias, anche se come precedentemente affermato, indifferentemente soggette alla patria potestas, sono membri a pieno titolo del gruppo, in particolar modo i figli , soprattutto i maschi, contitolari di uno stesso patrimonio comune anche se non ne possono godere a pieno titolo fino a quando non avviene la morte del pater, momento in cui i figli diventano sui iuris: questa condizione è dettata dalla natura o dal diritto, ossia dalla procreazione da giuste nozze, dall’acquisto della manus, a seguito del matrimonio o a seguito di arrogazione e di adozione.

Nella familias, intesa come gruppo o insieme di persone ma anche di mezzi, come si avrà modo di trattare più avanti, vi è anche e soprattutto un aspetto economico patrimoniale, che giustifica l’ampliamento della comunità dei suoi componenti, poiché entrano a far parte dello stesso gruppo altre categorie di persone, che non hanno alcun rapporto di parentela né con il pater né con gli altri membri della famiglia: sono persone soggette  al potere del pater familias e soggette alla sua patria potestas, soggezione che non cessa alla morte del pater, così come avviene per i figli, bensì costituiscono parte del patrimonio familiare che ereditano i figli divenuti sui iuris, dopo la morte del pater stesso.
Sono persone che vengono considerati beni patrimoniali, mezzi di produzione, forze di lavoro sui quali esercitare i propri diritti a scopo patrimoniale ed economico.
E’ un fenomeno che ha avuto la sua evoluzione nel corso dei secoli, fino a trasformarsi in quel fenomeno comunemente chiamato schiavitù, che si identifica in uno status di soggezione completa, che con la sua espansione permise agli altri rapporti di dipendenza di scomparire nel tempo.

 

CONSULTA ANCHE:
Dipendenza e stato di soggezione: un rapporto economico-patrimoniale
Origini della servitù e sottomissione al pater familias
I rapporti di sottomissione del filius e degli estranei
Le manumissiones
Le forze lavorative nei rapporti di dipendenza
Il potere del pater familias

 

Questo sito utilizza cookies