(function() { var cx = '000482480240528106050:6zvch_agk4s'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();
Stampa
Categoria: LA MEDICINA NATURALE DI BABA VANGA

Vangelia Pandeva (Baba Vanga) è diventata famosa non solo nei Balcani, ma la sua fama ha raggiunto l'Occidente. Hanno scritto di Baba Vanga americani, inglesi e riviste australiane, mentre sui forum di Internet in tutto il mondo si continua a fare discussioni sulle sue profezie. Lei non solo ha visto il passato e il futuro, ma curava anche molte malattie. Aveva l’abitudine di dire spesso: "per ogni malattia – c’è una pianta." Oggi molte più persone sono convinte di questa affermazione. Baba Vanga raccontava: "Io non credo di essere una erborista, o di capire tutto alla perfezione, ma queste piante semplicemente mi appaiono da sole. Molto spesso pronuncio nomi di piante a me completamente sconosciute.”

Ho fatto studi profondi su questa donna e vi posso confermare che era il vero bene. Il suo unico scopo era di aiutare. Non era contro la medicina convenzionale, ma riteneva che fosse dannoso prendere troppe medicine, perché in questo caso, "chiudono la porta attraverso cui la natura crea un equilibrio nel corpo - le piante."
Secondo alcuni noti erboristi i suoi consigli per i trattamenti non possono avere alcun effetto, perché la combinazione di erbe da lei usate sono incredibili, ma nonostante tutto le sue ricette hanno riportato risultati molto sorprendenti e veloci. Potrete capire in seguito da soli che le sue ricette sono molto semplici.
Sta a voi crederci o meno, provarci o no. Ci tenevo a pubblicare le sue ricette perchè chissà ...

Sladjana

La medicina naturale di Baba Vanga

Vene varicose (ricetta 1) - Mettere in una ciotola le noci verdi e versare l'olio. Lasciare il contenitore  40 giorni al sole. Dopo applicare la miscela sul punto dolorante finché non ne si utilizza tutta quantità ottenuta.

Vene varicose (ricetta 2) - indossare calze di cotone e camminare sulla rugiada del mattino su un prato di montagna. Quando i calzini sono ben inzuppati di rugiada, lasciarli  ai piedi e asciugarli al sole.

Verruche (nelle mani) - Se  toccate una verruca sulla mano, dopo una settimana  vi appariranno in tutto il corpo. Trittare la speronella consolida (lat CONSOLIDA REGALIS)  per ottenere la polvere e cospargere questa polvere nella prima verruca – dopo spariranno tutte le altre.

Verruca plantare - Tre notti di fila  fare un bagno di Rhus cotinus bollita finché l'acqua non si raffredda.

Consulta qui tutte le ricette di Baba Vanga

Questo sito utilizza cookies