(function() { var cx = '000482480240528106050:6zvch_agk4s'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();
Stampa
Categoria: LEGGENDE ASTRO

acquario

Acquario

Febbraio è il mese dell’Acquario, l'undicesimo segno dello zodiaco. A differenza di Saturno e del Capricorno, che significa incarnazione, potere, fatalità, Urano e Acquario portano la speranza e la libertà dalle schiavitù materiali. Saturno rappresenta il tempo, mentre Urano non ha una durata, ma rappresenta l'immediato, il trascendentale, la separazione, la distruzione e la rianimazione della coscienza interna paralizzata, rinchiusa a lungo…

Le leggende narrano che nei tempi antichi la gente viveva pacificamente e senza grossi problemi. Ma, col passare del tempo, il male prese il sopravvento sulle persone. Iniziarono a combattere tra di loro, ad ingannarsi l'un l'altro e ad uccidersi. E così Zeus, dopo aver udito le voci che giravano riguardo ad un popolo cattivo, era sceso sulla terra per verificare se ciò che aveva udito fosse vero.

Dopo aver assunto le sembianze di un mendicante, arrivò al palazzo reale del Re Licaone e gli chiese ospitalità per una notte. Il Re gli rifiutò l’ospitalità e, quando Zeus gli rivelò la sua vera identità, Licaone si mise a ridere. Ordinò ad uno schiavo di uccidere il mendicante, di farlo cucinare e di servirglielo su di un piatto. Zeus udì le parole del Re Licaone e si infuriò talmente tanto che lo trasformò in un lupo mannaro. Dopo di che ritornò sul monte Olimpo e fece cadere sulla terra una pioggia incessante che annegò ogni essere vivente. Salvò solo il figlio di Prometeo, Deucalione, con la moglie Pirra (figlia di Pandora ed Epimeteo, fratello di Prometeo). Con una barca arrivarono sul monte Parnaso (che ora è il Monte Santo) e davanti alle rovine della dea Themis iniziarono a pregare Zeus di far ritornare la stirpe degli uomini sulla terra. Zeus esaudì la loro preghiera.

Questo mito è stato poi ripreso per creare la storia di Noè e del Diluvio Universale.

Immagine: Boris Vallejo(Mitologia dell'Acquario)

Share

Consulta altre mitologie:

Pesci - Ogni mattina dalla profondità dell'oceano appariva Elio(il dio del sole) con 50 Nereidi, figlie di Nereo, il re del mare ma una di loro vide il bellissimo akide e tra di loro scatto' un colpo di fulmine...

Ariete - Mitologia dell'ariete e vello d'oro

Toro - Zeus scese sulla terra per cercare Europa la ragazza piu' bella del mondo e per non spaventarla si trasformo' in un toro bianco...

Gemelli - Questa leggenda  ricorda le persone all'amore fraterno

Cancro - La lotta di Eracle contro Idra. Idra era un serpente con nove teste di cui otto erano  mortali e solo una, che si trovava nel mezzo, era immortale.

Leone - Questo mito ci insegna che abbiamo bisogno di essere aperti al grande concetto di infinito, dove ci sentiamo uniti con noi stessi cambiando solo i confini dell'esperienza umana. E questo è ciò che consente agli essere umani di compiere la loro rotazione terrena e il loro destino, come il Sole, il signore dei leoni, che segue sempre il suo percorso attraverso lo zodiaco, dal segno dell' Ariete ai Pesci, da cui ancora una volta inizia il suo eterno movimento.

Vergine - L'arrivo sulla terra di Porsefone(inizio Aprile) viene segnato con l'apparizione della Vergine nella costellazione, che brilla nel cielo fino a metà settembre, quando comincia lentamente a scomparire.

Bilancia - Dea Temi una delle spose di Zeus, manteneva l’ordine, proteggeva giusti e puniva i cattivi.

Scorpione - Orione fu attaccato e morso da un enorme e velenoso scorpione inviato da Artemide.

Sagittario - Chirone,  metà uomo e metà cavallo, il piu' saggio di tutti i centauri, un eccellente cacciatore

Capricorno - Zeus veniva allattato dalla capra Amaltea. E lui in segno di gratitudine l'aveva colocato nel cielo.

Questo sito utilizza cookies