(function() { var cx = '000482480240528106050:6zvch_agk4s'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();
Stampa
Categoria: SCIENZA E FILOSOFIA

Corona virus. Teoria della cospirazione, si o no, e la medicina alternativa.

Questo articolo non è un invito per non rispettare le misure adottate dalle autorità. Ma, certamente è un invito a riflettere. Forse, questo virus non è cosi allarmante, come ce lo stanno presentando, ma si potrebbe osservare come un esercizio per eventuali altri virus, che si presenteranno in futuro e, forse, saranno molto più dannosi del virus corona. Potrebbe essere un test, per vedere quanto siamo preparati, sia mentalmente che economicamente, per superare questa crisi. Il nostro vivace consiglio è lavorare molto su noi stessi e mantenere la mente sana. Solo con la mente sana supererete questi momenti e creerete il miracolo.  

Le cronache cinesi parlano del saggio Cang Cun, che è noto per aver incontrato, più di una volta, e parlato a lungo, con Genghis Khan. Una volta che il paese era afflitto da un'epidemia sconosciuta, il governatore di Pechino chiese al saggio di proteggere le persone.  L'uomo saggio fece la preghiera e la malattia si fermò.     In risposta ai molti flussi di gratitudine, l'uomo saggio rispose: Non è una questione di preghiera. L'unica cosa che serve è la fede! Ci sono parole eccezionali nelle Sacre Scritture: non c'è nulla d’impossibile per i fedeli. In tutti i libri sacri del mondo, ci sono delle storie di persone che, con il potere della loro fede, con il potere delle loro percezioni spirituali, sono stati in grado di creare il miracolo.          

Dott. Osmanagic, dottore bosniaco della storia e civilizzazione racconta: “Corona è il progetto. Non può succedere, su questo pianeta, qualcosa di così grande, se non ci fosse un progetto, la gestione, il disegno, il problema si crea, raggiunge il suo picco e poi vengono presentate le soluzioni. Secondo tale formula, tutto succede su questo pianeta negli ultimi 7 mila anni. Il Corona si può distruggere, lo distruggono gli ioni negativi. Ma, di ciò parleremo alla fine.    

Se c’è un progetto, questo è indirizzato, i propugnatori dei media di quel progetto, parlo di èlite, qui non si tratta di governo, non è questione del Presidente Tramp, qui stiamo parlando d’èlite che dirigono tutto, in ombra. Il Corona virus è conosciuto. Esiste il brevetto del 2015. Non esistono le teorie della cospirazione, ma esistono le cospirazioni. Tutti quelli che hanno iniziato ad occuparsene, indipendentemente dalle cospirazioni negli ultimi decenni, li stanno portando alla superficie.  Le persone di prima mano, la gente del governo americano, la gente dell’assicurazioni,  la gente della  difesa americana, sto parlando dell’America perché sono stato sul posto, per 25 anni, hanno parlato della cospirazione, ma poi quella èlite, che è stata nominata hanno usato la teoria della cospirazione.      

Panico, incertezza, paura, portano alla miseria umana, che porta alla liberazione di molta energia negativa.

Ora guardiamo la storia:                

- 1995: leptospirosi (conosciuta in Cina fin dai tempi antichi);                

- 1997: influenza aviaria;       

 - 2009 _ 2010: influenza  suina;    

 - 2019 _ 2020:  abbiamo ufficialmente il corona.          

Noti ricercatori che, molto attentamente, osservano cosa sta succedendo nel settore dei servizi segreti, affermano che in un Istituto di Solzberg, in Inghilterra,  è stato sviluppato questo virus i nomi sono anche stati pubblicati, sono in tre, uno anche medico, hanno fatto il viaggio, con Air Chine, da Londra a Wuhan (non è causale la scelta di questa città), dopo due giorni ritornano indietro, da Hong Kong a Londra, e loro hanno seminato questo virus. (ciò è stato confermato dagli stessi).  Perché Wuhan?

Perchè in Cina si fanno esperimenti, con i diversi  virus, e proprio in Wuhan si trova il laboratorio principale, per la sperimentazione dei virus?Un libro, pubblicato in America, nel 1981, dallo scrittore Dean Koontz  parla di una malattia, simile alla polmonite, che apparirà in Cina, nella città di Wuhan, nel 2020. Proprio perché anche allora, la città di Wuhan era il centro dello sviluppo delle armi biologiche. Negli ultimi anni sono famosi i virus, cioè armi biologiche.

Perché?    

A causa dell'associazione con l'industria farmaceutica. Nel 2009 e 2010 era famosa l’influenza suina,  il mondo si era tranquillizzato, quando hanno affermato: “abbiamo sviluppato il vaccino”.  All’improvviso, hanno iniziato con le enormi ordinazioni, i paesi piccoli spendevano milioni mentre quelli grandi i miliardi. Ma, tutta la storia è finita, perché il virus s’è calmato ed allora molti investimenti sono falliti.  Questa era la prova generale.

Invece il Corona?  

Secondo me, questa storia è più vicina alla verità: nel 2015, l’azienda britannica, Pirbright Institute, del quale Bill Gates, l’uomo più ricco del mondo, possiede le azioni. Bill Gates aveva inviato più di 100 milioni di dollari ai cinesi, per sviluppare il vaccino. Ma, tutto ciò ha la propria storia. Pirbright institute, già da venti anni, sviluppa esclusivamente i nuovi tipi di virus. E loro lavorano anche sui virus dell’elefante africano, sui virus della giraffa africana, del pipistrello, delle galline e, si lavora sullo sviluppo del trasferimento dall’animale all’uomo.  Nel 2015, hanno brevettato il corona virus e questo è un dato pubblico. Se, si brevetta qualcosa, si desidera anche l’uso commerciale, con lo sviluppo del vaccino.  Se hanno brevettato il virus, allora, hanno anche sviluppato il vaccino.

Nel 2018, lo stesso Bill Gates durante un seminario, nel Massachusetts, al Medical Institution, disse: “Il mondo è, completamente, impreparato dal punto di vista sanitario, a rispondere a tali domande”. (Quindi ci vogliono miliardi e miliardi).  Queste sono, per me, ancora le prove generali, poiché la percentuale di mortalità è ancora bassa.  La guerra biologica è il futuro del mondo. Nel 2015, Bill Gates aveva annunciato questo virus ed ora ciò sta accadendo. Perché in ciò ci sono anche tanti guadagni.  

La reale pandemia, purtroppo anche l’OMS (Associazione mondiale della sanità) è sotto l’influenza di queste grandi corporazioni, è stata la peste nera, nel medioevo, nel 1340, che devastò l’Europa, era iniziata in Cina, e poi, si mosse per la via della seta cinese, attaccando l’Iran, la popolazione si dimezzò, e poi l’Europa. E, indovinate dove apparve per la prima volta? In Italia.  Cina, Iran e Italia. In Italia, era apparsa a Genova. Questo ci dice che l’uomo non gestisce questa cosa.

Poi, nel 1918, c’è stata l’influenza spagnola. Si chiama influenza spagnola, poiché solo la Spagna dichiarò quanti morti aveva avuti, mentre altri paesi subivano forti censure. La Spagna, all’epoca ebbe milioni di morti. Solo la Spagna, che era un paese piccolo indipendente, aveva raccontato cosa era successo veramente.  Ed era una CATASTROFE! Queste erano le reali pandemie. L’influenza della suina è stata molto più pericolosa del Corona.  Morirono 700.000 persona, ma di ciò nessuno parla.

Il nemico, più grande, di tutti i virus sono gli ioni negativi ed, anche, del Corona. Quelli più sani sono ioni negativi. Quindi, se avete molta tecnologia in casa, cellulare, televisore, computer, avete più ioni positivi. Tali ioni ci fanno male, ecco perché siamo sempre stanchi, abbiamo sonno ecc. Invece, se vi trovate vicino a delle cascate, li troverete gli ioni negativi. Ioni negativi, questi elettroni si collegano con il virus e lo scompongono. Una volta divisi si dissolvono.”    

L’unico scienziato, che veramente ha previsto il futuro ed ha pensato all’Umanità è Nikola Tesla, poiché il suo generatore e la sua piastra viola di Tesla originale liberano ioni negativi, proprio come trovarsi vicino alle cascate od all’interno di un bosco, ciò che non potrà mai fare nessun farmaco o vaccino.

Iscriviti al nostro corso on-line ed inizia a conoscere l’operato di Tesla. Alla fine del corso potrai avere il suo Generatore.    

Vi aspettiamo!

 

 

Questo sito utilizza cookies