IL TESTO per distruggere tutte le cellule del cancro al cervello


Autore del testo: Dr.G.N.Sitin

Traduzione a cura di Sladjana

Secondo le istruzioni del Dr. Sitin, il testo si dovrebbe incidere su un nastro di registrazione e ascoltare più volte al giorno


 “Dio mi ha detto: L'altro ieri ti ho assegnato un altro destino, dove non c'è la malattia. Dio mi ha detto: Sì, ti ho riempito con i pensieri creativi, che hanno una forza gigantesca, vincente, materiale e così questi tuoi pensieri si trasformeranno, immediatamente, in verità. L’altro ieri, un uomo malato, l’ho trasformato in un nuovo uomo, divinamente sano, molto giovane, pieno di una gigante energia, in salute e dotato di forza. Dio mi ha detto: Ora sei uno nuovo, giovane, divinamente sano, l’ideale uomo sano, pieno di enorme energia, salute e forza. Dio mi ha detto: L’altro ieri, ho intensificato, di molti milioni di volte, tutte le forze di protezione della tua anima e del tuo corpo fisico. Molti milioni di volte, ho rafforzato tutti  i meccanismi di protezione della tua anima e del tuo corpo fisico.

Dio mi ha detto: L’altro ieri, di molti milioni di volte, ho rafforzato il bio campo del tuo corpo fisico. Di un sacco di milioni di volte, ho intensificato il bio campo del tuo corpo fisico, con la gigantesca energia divina, che distrugge tutte le cellule tumorali, tutti i tumori neoplastici, tutte le neoplasie del tuo corpo fisico. Dio mi ha detto: Tu, ora devi pensare a Te stesso, come un uomo che è molto giovane, divinamente sano, non ferito nella vita. Dio mi ha detto: Tu, ora con tutte le tue forze, devi cercare di vedere Te stesso, più distintamente, in futuro, tra dieci anni e oltre, anche tra trent'anni e oltre, come un uomo che è molto giovane, energico, divinamente sano e non ferito dalla vita.

Dio mi ha detto: Tu, con i tuoi pensieri creativi, ora puoi distruggere; con la tua gigantesca energia divina, trasformare in nulla, fino allo zero assoluto, tutte le cellule tumorali, e tutti tumori cancerogeni. Tu, ora puoi, costantemente, rigenerare tutto ciò che è dato da Dio, essere sempre giovane, come un sedicenne, con il corpo fisico, divinamente, sano.

Dio mi ha detto: Tu, ora, fino alla fine, devi capire; fino alla fine, devi immaginare che, il corpo fisico riflette solo l’anima. Lo stato del corpo fisico riflette lo stato dell’anima, per questo, per Te, ci sarà sempre lo stesso, principale, compito: di svilupparTi in tutto, perfezionarTi, rafforzare, spiritualmente e fisicamente, la tua anima. Filtrare, dal mondo spirituale e dal cosmo, la nuova, eternamente, illuminante,  gioiosa vita divina. Io sto compiendo la volontà di Dio,  dal mondo spirituale, dal cosmo, filtro, nella mia anima, nel mio corpo fisico, ben fatto, rinato, allegro e felice, enormemente energico, giovane, la vita gioiosa. Dal mondo spirituale, dal cosmo, costantemente, giorno e notte, tutto l’anno, filtro nella mia anima, nel mio corpo fisico, una gigantesca, divina, giovane, vitale forza. Dal mondo spirituale, dal cosmo, filtro nella mia anima, nel mio corpo fisico, una inesauribile, gigantesca, energia vitale. Contro la volontà di Dio, nel mio giovane e sano corpo fisico, sono apparse le cellule di cancro. Tutto ciò che appare, contro la volontà di Dio, non ha diritto d’esistere. 

Sto compiendo la volontà di Dio. Io, in tutto il mio corpo fisico, sto distruggendo tutte le cellule tumorali, ovunque si trovino, con la gigantesca energia divina, e la gigantesca forza divina. Io distruggo, in tutto il mio corpo fisico, tutte le cellule del cancro, da qualsiasi parte si trovino, con la gigantesca energia divina, con la gigantesca forza divina. Sto distruggendo tutte le cellule tumorali, le sto trasformando in nulla, in zero assoluto. Io distruggo, tutte le cellule tumorali nel corpo fisico, ovunque esse si trovino, e con un martello le fracasso sull'incudine. Tutte le cellule tumorali nel mio corpo fisico, ovunque siano, con un martello le fracasso sull'incudine. Io, sto trasformando le cellule tumorali in nulla, allo zero assoluto. Io, ora, sto schiacciando, forte - forte, tutti i vasi sanguigni, che rifornivano le cellule tumorali di cibo. Io sto interrompendo  il passaggio dell’alimentazione delle cellule tumorali. Ora, completamente, totalmente, privo le cellule tumorali di tutte le fonti di cibo, tutte le fonti esistenti. Tutte le cellule tumorali, tutti i tumori cancerosi, nel mio corpo fisico sono, completamente, privi di sangue, li ho privati di qualsiasi possibilità di riproduzione. Le cellule, prive di tutte le fonti della vita stanno morendo, sono private della capacità di riprodursi. Esse sono, completamente, prive di sangue e, completamente, totalmente prive di nutrimento, sono state private di tutte le loro fonti di vita. Tutte le cellule del cancro, i tumori cancerogeni muoiono tutti, rinsecchiscono, disseccano, si riducono,  scompaiono per sempre, senza lasciare traccia nel mio corpo fisico. Io, ora, tutte le cellule tumorali nel mio corpo fisico, ovunque si trovino, con un martello le sto frantumando sull’incudine, le sto frantumando, sto trasformando le cellule tumorali in niente, riducendole a zero assoluto.


Io, ora, sto guarendo, completamente, tutto il mio corpo; con una gigantesca energia divina distruggo, in tutto il mio corpo fisico, tutti i virus, tutti i microbi patogeni.  Sto mobilitando, completamente, tutte le forze di protezione, tutti i meccanismi di protezione dell'anima e del corpo, per la totale distruzione di tutte le cellule tumorali nel corpo fisico, ovunque si trovino. Ora, con la gigantesca potenza divina distruggo tutte le cellule tumorali, tutti i tumori cancerosi all'interno del cervello, in tutte le strutture della testa. Io, ora, sto fracassando sull’incudine, con un martello, tutte le cellule tumorali nel cervello. Io, ora, sto fracassando, sull’incudine, con un martello, tutte le cellule tumorali in tutta la testa. Io, ora,  ho fracassato, sull’incudine, con un martello, tutte le cellule tumorali che erano nella mia testa, le ho trasformate in nulla,  in zero assoluto. Io, ora, dal mondo spirituale del cosmo, in tutti i miliardi di cellule nervose del cervello, filtro, costantemente, la gigante, divina e giovane forza di vita. Io, ora, sto divinamente rigenerandomi in un giovane, gigante, energico; è rapido il lavoro del mio cervello. Io, ora, dal mondo spirituale, dal cosmo, in tutti i miliardi di cellule nervose del mio cervello, filtro la gigantesca, sempre rinnovabile, energia di giovinezza. In tutti i meccanismi delle mie capacità, nell’anima, nella testa, dal mondo spirituale, dal cosmo, filtro, la gigantesca, divina, nuova forza di tutta l’energia che sviluppa il cosmo. Tutte le mie capacità si sviluppano con una gigante velocità, sto diventando, sempre più velocemente,un uomo formato.  Accelera il mio pensiero, aumenta la mia memoria, la mia attenzione è sempre più stabile, sto diventando un uomo, dotato di un enorme sforzo di volontà. Io  posso tutto e non ho paura di niente.
Tra tutti gli uragani e le tempeste della vita, io, fermamente, sto in piedi, come una pietra, che schiaccia tutte le forze che gli si oppongono. Nella vita, io, sono forte e stabile, come l’acciaio e il titanio.


Sto eseguendo la volontà di Dio e, con la gigantesca energia divina sto rigenerandomi in un giovane, creato da Dio, sedicenne, con un fisico divinamente splendido, con tutte le sue strutture e gli organi interni. So, indiscutibilmente, che la verità divina è che tutto il mio corpo fisico è divinamente sano, creato da Dio,  perfettamente sano , con un fisico di un sedicenne. Sto seguendo la volontà di Dio. Dal mondo spirituale, dal cosmo, in tutto il mio corpo fisico e in tutte le sue strutture, in tutti gli organi interni, continuamente, giorno e notte, filtro un nuovo uomo, creato da Dio, con una gigantesca energia, giovane e una  vita gioiosa. Sto seguendo la volontà di Dio, dal mondo spirituale, dal cosmo, continuamente, giorno e notte, filtro,  nella mia anima,la gigantesca, divina e giovane forza vitale. Io avvinco, con tutta la mia anima, con la gigantesca, la divina e neonata tensione di tutta l’energia che sviluppa l’universo. La mia anima, costantemente, si sviluppa in tutto, si perfeziona in tutto, la mia anima è giovane, neonata, divinamente sana. La mia anima costantemente, si sviluppa in tutto, si perfeziona.  La mia anima, continuamente,  si rafforza, spiritualmente e fisicamente. Tutte le mie capacità, con un’enorme velocità, si sviluppano in tutto, si perfezionano. Sto diventando un uomo che è spiritualmente più sviluppato, più capace, dotato di più talento, e si sta formando sempre più velocemente, sempre più velocemente.


Io, ora, in tutti i muscoli delle braccia, delle gambe, del corpo, sto distruggendo, con un martello, tutte le cellule tumorali, tutti i tumori cancerosi, li sto fracassando sull’incudine. Io, da solo, sto distruggendo, completamente, sull’incudine, con un martello, tutte le cellule del cancro, in tutti i miei muscoli delle braccia, delle gambe e nel corpo. Li ho trasformati in nulla, in zero assoluto. Io, indiscutibilmente, conosco la fine, che è la verità divina: nei miei muscoli, da nessuna parte, vi è una cellula tumorale; nelle mie ossa non c'è una cellula tumorale. Io, indiscutibilmente, conosco la fine, che è la verità divina: in tutto il mio sistema scheletrico e muscolare, da nessuna parte, vi è una cellula tumorale. Tutto il mio scheletro e il sistema muscolare è rinato giovane, sedicenne, divinamente corretto, divinamente sano, non ferito dalla vita.

Dio ha ribadito: L'altro ieri da te, malato, ho ricreato un nuovo uomo, sedicenne, divinamente sano e non ferito dalla vita. Ho creato la tua nuova anima, giovane, sedicenne, divinamente sana, titanicamente forte spiritualmente e fisicamente. Ti ho riempito l'anima e il corpo con una nuova, eterna, luminosa, divina vita gioiosa. L’altro ieri ho fatto di te, un nuovo uomo, sedicenne, divinamente sano,  enormemente energico, allegro, felice, non ferito dalla vita. Dio mi ha ricordato: Tu devi guardare te stesso, in futuro e fra dieci anni ed oltre, e fra trenta anni ed oltre, e tra cinquanta anni ed oltre, come un giovane, allegro, felice, divinamente sano e non ferito dalla vita. Sto compiendo la volontà di Dio. Sto cercando, con tutte le mie forze, di vedere me stesso molto chiaramente, come un lampo che s’illumina,  come un giovane, uomo sano. Sto cercando, con tutte le mie forze ,di vedere me stesso, molto chiaramente, come un lampo che s’illumina,  in futuro, e tra dieci anni ed oltre, e tra trenta anni ed oltre, e tra cinquant'anni ed oltre, come un giovane, allegro, felice, perfettamente sano, non ferito dalla vita.

Sto compiendo la volontà di Dio. Dal mondo spirituale, dal cosmo, filtro, nella mia anima e nel mio corpo, una enorme, giovane forza vitale. Filtro, costantemente, nella mia anima e nel mio corpo, una eterna, nuova, chiara, divina forza vitale. Una fiamma felice, sempre più s’illumina nei miei occhi. Tutta la mia anima canta con gioia, la gioia di vivere, in questo, incredibile e miracoloso, mondo di Dio. Io, ogni giorno, vivo, più allegro ed energico, e giorno dopo giorno, sto guarendo e mi sto rafforzando. Sempre, costantemente, la mia salute migliora. Mi sto colmando con una nuova energia della vita. Io vivo, sempre più felicemente, e, mi sto inondando, sempre di più, della gioia di vivere. Tutta la mia anima canta con gioia, la gioia di vivere. Una fiamma felice si illumina, sempre di più, nei miei occhi. Allegria e un gioioso rossore sulle mie guance s’infiamma più fortemente, più fortemente. Io, indiscutibilmente, conosco la fine, che è la verità divina: io sono un uomo giovane,  perfettamente sano. Tutte le cellule tumorali, in tutto il corpo fisico e tutti tumori cancerogeni, in tutto il corpo fisico sono, totalmente, completamente, distrutti. Tutto il corpo fisico è divino, ricreato di nuovo da Dio, un giovane sedicenne, divinamente corretto, divinamente sano e non ferito dalla vita. Io, indiscutibilmente, conosco la fine, che è la verità divina: in tutto il mio corpo fisico, ovunque,  non c’è una cellula tumorale, né un tumore cancerogeno. Tutte le cellule del cancro e tutti i tumori sono, totalmente, completamente, distrutti, e trasformati in nulla, in caos assoluto. Tutto il mio corpo fisico di sedicenne è divinamente sano, riempito di una gigantesca ed inesauribile energia della giovinezza.

Sto compiendo la volontà di Dio. Io, molto chiaramente, come un lampo che s’illumina, vedo me stesso, come un sedicenne, sano, pieno di una gigantesca, inesauribile energia della giovinezza, salute e forza.

Sto compiendo la volontà di Dio. Sto cercando, con tutte le mie forze, di vedere me stesso, molto chiaramente, come un lampo che si illumina,  in futuro, e tra dieci anni ed oltre, e tra trenta anni ed oltre, e tra cinquant'anni ed oltre, come un giovane, allegro, energico, felice, divinamente sano, gioioso, non ferito dalla vita. Nella mia anima bolle la chiave vincente della vita gioiosa. Tutta la mia anima è colma con la vincente e trionfante vita gioiosa. Tutta la mia anima, tutto il mio corpo,  è colma, con l’eternamente nuova, illuminante e gioiosa vita divina.

Molto chiaramente, come un lampo illuminante, sento in me stesso, e  indiscutibilmente, so che tutte le cellule tumorali e tutti tumori maligni, in tutto il mio corpo fisico sono, totalmente e completamente, distrutti, trasformati in nulla, in zero assoluto. Molto chiaramente, come un lampo illuminante, sento in me stesso, e  indiscutibilmente, conosco me stesso come divinamente sano, un uomo perfettamente  sano, pieno di una gigantesca ed inesauribile energia della giovinezza. Molto chiaramente, come un lampo che si illumina, mi sento un uomo allegro e felice. Una fiamma felice s’illumina sempre più nei miei occhi. Tutta la mia anima canta di gioia, nello spazio miracoloso e vincente di Dio. L’allegro e gioioso rossore, sulle mie guance, s’infiamma sempre più forte, sempre più forte.”

Pin It