campanile

 

DUOMO di SAN GREGORIO MAGNO

MONTE PORZIO CATONE

Cappella di SANT’ANTONINO MARTIRE, PATRONO DI MONTE PORZIO CATONE


Questa cappella del Duomo è dedicata al Patrono principale di Monte Porzio Catone: Sant’Antonino M..
Di lui si sa pochissimo: arabo, nativo di Apamea di Siria, Antonino è vissuto all’incirca nel III secolo d.C.. Di professione scalpellino, cristiano battezzato, viveva il vangelo ed annunciava con la sua vita il Signore. Muore martire (cioè “testimone” di Cristo), lapidato al tempo delle persecuzioni di Diocleziano (303-305), le più lunghe e violente che l’antichità abbia mai conosciute.
Così anche attestano le poche righe a lui dedicate nel nuovo Martirologio Romano (ed. 2001) che ne fissa la festa liturgica il 2 settembre, giorno del suo martirio.

 


La diffusione del suo culto presso Monte Porzio si deve ad alcuni monaci orientali che, alla fine del VI sec. d.C. (580), per sfuggire all’invasione persiana di Siria, Palestina, Egitto e Asia Minore, si diressero verso l’Europa e si stabilirono alle falde della nostra cittadina, vicino l’antica chiesa rurale che, già tempio pagano nel I sec. d.C., fu ribattezzata con il nome e la memoria di S. Antonino: così viene chiamata, nel 1074, dal papa Gregorio VII nella bolla con cui ne faceva dono all’Abate di Montecassino: “… ecclesia una, vocabulo S. Antonini, sita in territorio Montis Porculi…”.
Il suo culto è diffuso in Italia (nel Lazio a Pofi, Castelnuovo di Porto, Fara Sabina, Pico Farnese, Grotte di Castro; Calabria), Francia (Pamièrs), Spagna (Paleggia). Proprio dalla penisola iberica proviene la reliquia (parte dell’omero destro di S. Antonino) che fu fatta arrivare a Monte Porzio dal Card. Duca di York, nel 1772, in occasione della consacrazione dell’Oratorio della Confraternita di S. Antonino, appena costruito.
Nella cappella si conservano alcune pietre tolte dal martyrion (luogo della custodia delle reliquie dei martiri) e dal pavimento dell’antica Chiesa di Apamea di Siria.

  • Foto concessa dalla fam. P. Bassotti di Monte Porzio Catone



Parrocchia San Gregorio Magno
Piazza Duomo 7 - 00040 MONTE PORZIO CATONE (RM)
PRO MANUSCRIPTO – MONTE PORZIO CATONE, AGOSTO 2003

CONSULTA ANCHE:

Duomo di San Gregorio Magno - benvenuto

Duomo di San Gregorio Magno - Cappella della Beata Vergine Maria

Duomo di San Gregorio Magno - altare di Sant'Antonio da Padova

Duomo di San Gregorio Magno - altare della Madonna

Duomo di San Gregorio Magno - altare maggiore

Duomo di San Gregorio Magno - attuale Duomo

Duomo di San Gregorio Magno - il primo Duomo

La cattedrale di Sees

Il sepolcro di Priscilla

Sant'Antonino - preghiera

Sant'Antonino - la storia

Getsemani di Paestum

Pin It

Partner jooble

Partner jobsora

Articoli da consultare