SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

Le camere di elevazione


Molti grandi monumenti, nella storia della Terra, sono stati costruiti dagli alieni, per utilizzarli come camere di elevazione.
La camera di elevazione è un mezzo atto ad aumentare la vibrazione cellulare delle persone di quarta densità, finché l’uomo non è in grado di assumere il corpo di luce di quinta densità.
Talune antiche società usavano le camere di elevazione come templi d’iniziazione.Solo coloro che erano, sufficientemente, purificati potevano accedere alla camera. Le due camere più famose, per l'elevazione, sono l'Arca dell'Alleanza, menzionata nella Bibbia, e la Camera del Re nella Grande Piramide, a Giza.
In entrambi i casi, le persone che cercavano di entrare nelle camere, che non erano, sufficientemente, purificate venivano bruciate, invece di essere trasformate. Di conseguenza, furono inventati una lunga serie di rituali e sacrifici da coloro che non compresero il vero significato di purificazione.


I Pleiadiani erano i maestri del processo di elevazione, invece i siriani, che governavano l'Egitto e la Terra Santa, volevano usare le camere per il proprio interesse. Yahweh, il Dio di Mosè, era più interessato ai seguaci fedeli, che ad aiutare le persone a comprendere il vero processo di elevazione.
Poiché i siriani volevano restare al potere, impedirono alle persone di accedere a tecnologie avanzate. I vari sacrifici e rituali descritti nell'Antico Testamento furono creati per rendere il raggiungimento spirituale estremamente difficile, se non impossibile, per l'uomo medio di quel tempo.


L'intera idea del sacrificio è stata distorta dalla sua immagine primaria - purificare l'anima e scartare la vecchia immagine del sé - in una battaglia, costante con la colpa e la condanna costante dei desideri fondamentali, tutto in nome della moralità. L'incredibile quantità di oro utilizzata nella costruzione dell'Arca dell'Alleanza fu creata per incoraggiare l'alchimia del proprio ego (trasformando l'uomo di densità inferiore in una forma vibrazionale superiore), bruciando determinati materiali sull'altare.
Ovviamente, le persone non capivano le ragioni dell'uso dei metalli preziosi nella costruzione di grandi edifici. Molte civiltà hanno fallito, utilizzando la maggior parte dei loro beni per gli altari, in nome del sacrificio.
Le camere di elevazione sono costituite da una struttura matematicamente precisa, rinforzata da metalli alterati (solitamente oro cristallino puro, o oro bianco cristallino), che consentono l’impostazione della frequenza elettromagnetica di risonanza (EMR) all'interno della camera.


L'azione dell'EMR penetra nelle cellule del corpo, provocando l'allineamento delle molecole di RNA/DNA con l'EMR.
Ciò che sfuggiva agli antichi mistici, che non si rendevano conto, che un uomo in elevazione deve avere filamenti aggiuntivi di RNA/DNA, per abbinare correttamente la frequenza; due filamenti sono incapaci di resistere alla corrente generata dal campo, per cui il corpo, sicuramente, si disintegrerà.
Filamenti aggiuntivi di RNA/DNA vengono generati attivando codici luminosi. La purificazione, spirituale e fisica, è l'unico modo per generare, consapevolmente, filamenti extra di RNA/DNA, perché tutti i materiali solidi (come tossine alimentari, emozioni represse o credenze negative) nel corpo bloccheranno i codici di attivazione della luce dall’ alcalinizzazione RNA/DNA e generando filamenti extra.

Tratto dal libro "Life on the Cutting Edge" di Sal Rachele

Pin It

Partner jooble

Partner jobsora

Articoli da consultare