SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

mente

Sviluppare le capacità mentali – visione interna

Sviluppare le proprie capacità mentali, richiede pazienza ed esercizio fisico. La pazienza, dipende da Voi e, quanto tempo siete pronti ad investire, in ciò che intendete raggiungere. Gli esercizi sono semplici, ma necessari per raggiungere l'obiettivo. Perché? Perché, migliorano le vostre capacità naturali, di ricevere informazioni intuitive.

Un buon inizio sarebbe quello di sviluppare, prima quello che già possedete. Il primo passo è riconoscere le capacità intuitive, che già avete e, quali di esse, sono le vostre caratteristiche dominanti.

Così, imparerete come usarle e come rafforzare ciascuna di queste abilità. Esistono 4 principali modi per ricevere informazioni intuitive:

-  Visione interna.

 - Udito interiore.

 - Sensazione interiore.

- Conoscenza interiore.   

Le informazioni intuitive possono essere ricevute in tutti e quattro i modi, anche se, uno o due di questi sono più forti d’altri. In altre parole, ad esempio, la sensazione e la sensibilità, per certe cose, possono essere le vostre caratteristiche più forti. Ci vuole tempo, per determinare quali sono i vostri benefici e come migliorarli.

Santità - chiaroveggenza - visione interiore   Le persone visive ricevono visivamente informazioni intuitive, sotto forma di immagini, visioni, simboli. È una visione interiore che fluisce dall'occhio della vostra mente. Le persone visive, spesso, studiano visivamente e sono inclini alla creatività e all’arte. Hai un dono di visibilità:

1. Se hai visto le luci lampeggianti all'angolo dell’occhio o alla distanza.     

 2. Se hai la memoria visiva.        

3. Se fai sogni estremamente vivaci.

4. Se siete inclini a fantasticare e sognare da svegli.

5. Se apprezzate l'arte e le cose belle, come arredo interiore.

6. Se Vi piace disegnare od avete hobby di natura artistica.

7. Se avete visto un fantasma, con il vostro occhio interiore o in forma fisica.   

La meditazione è molto importante, per aprire il terzo occhio ed abilitare la funzione della visione interiore.

Il principale fattore della meditazione, per lo sviluppo di questa abilità, è la visualizzazione.

Se, siete davvero una persona visiva (significa che quando qualcuno Vi dice d’immaginare un albero, potete davvero vedere l'immagine dell’albero, nella vostra mente).

L'esercizio di questa capacità psichica sarà notevolmente rafforzato.  Se, avete problemi mentali, ad osservare le cose, provate i successivi esercizi.  Non scoraggiatevi, se dopo il primo tentativo di meditazione, i risultati non sono quelli che Vi aspettavate.

Se la visualizzazione non funziona, avrete bisogno di molto esercizio e pazienza.     

1. Accomodatevi.

Scegliete un luogo tranquillo, dove potete sederVi e rilassarVi, per qualche minuto. Sebbene, alcuni affermino che, la meditazione per lo sviluppo della visibilità, deve essere praticata nella posizione da seduti, ciò non è necessario. Seduti o sdraiati, fate come Vi è più comodo.     

2. Respirate correttamente.

Chiudete gli occhi e respirate profondamente. Respirate attraverso il naso, inspirate attraverso la bocca. Molti commetteranno un errore se respirano - dal petto. Per evitare di respirare in modo errato, ponete la mano sullo stomaco. Quando respirerete, sentirete come sta si sta espandendo il vostro stomaco. Poi, respirate profondamente.

3. Iniziate la meditazione.

Chiudete gli occhi e visualizzate, nella vostra mente, il numero 1. Non è importante la dimensione del numero, né il colore, ma dovete solo concentrare, per osservare il numero 1, si può sentire qualcosa, come bruciore o formicolio, sulla fronte, tra le sopracciglia, sul luogo dove si trova il sesto chakra - il terzo occhio. Questa sensazione è del tutto normale, infatti, è un buon segno, sta ad indicare che la vostra capacità di visione si sta  svegliando. Se non percepite niente, non è grave. Significa solo che, Vi dovete esercitare più a lungo e con maggiore insistenza. Spesso, per i principianti, è molto difficile dirigere l'attenzione sulla visualizzazione, poiché i  pensieri  vagano. Ciò è normale e l'esercizio diventerà molto più facile con il tempo. Se avete un calo di concentrazione, fate un respiro profondo e ritornate coi vostri pensieri a ciò che dovete fare - nella visualizzazione del numero uno.         

4. Il successivo passo.

Riuscite a vedere il numero nella vostra mente? Se lo vedete, provate a fermare nella mente quell’immagine, per qualche secondo. Quando siete  rilassati, durante questo esercizio, e ,Vi sentite più sicuri, passate a visualizzare il numero due, 3, 4, 5 ... , fino al numero 10. In tal modo, quando sarete in grado di chiudere gli occhi ed organizzare, facilmente nella mente, i numeri da 1 a 10 nell’ordine, solo allora, avrete imparato questo esercizio.         

5. Un passo in più.

Quando, i numeri Vi avranno annoiato, iniziate la visualizzazione dei colori, dei fiori o qualsiasi altra cosa Vi piaccia poter visualizzare. Ricordate che bastano pochi minuti, per ripetere questa pratica meditativa. La forma più avanzata di questa meditazione, per lo sviluppo della visione, significa che praticate esercizi ad occhi aperti.

Tutto ciò che dovete fare, è tenere gli occhi aperti, mentre Vi concentrate sulla visione d’immagini diverse mentalmente. Le citazioni sulla visibilità porteranno, spesso, a informazioni controindicate e molto mistificate.

Il fatto è, che tutti abbiamo abilità specifiche, ma solo alcune sono espresse chiaramente in alcuni.

Quando si tratta di chiaroveggenza, tenete presente che, le visioni di una persona chiaroveggente, spesso, si presentano sotto forma di un simbolo e non sono mai perfettamente chiare.

La visibilità è una delle capacità intuitive, meno conosciute e considerata. Le visioni sono, principalmente, legate sia al passato e sia al presente. In questo caso, le persone, che hanno capacità psichiche espressive, non devono essere affatto chiaroveggenti.

 

Pin It

Partner jooble