SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

robert-goddard

Nel 1919  annunciò pubblicamente che era possibile viaggiare sulla Luna però  gli  risero tutti in faccia.

“Nel pomeriggio del 19 Ottobre 1899 mi arrampicai sull'albero di ciliegia, giunto in alto armato di una sega che ancora possego e una accetta, iniziai a tagliare i rami morti del ciliegio. Era un tranquillo e colorato pomeriggio di quella pura bellezza che si manifesta  in ottobre in New England ammirando i campi verso est. Immaginai come sarebbe bello inventare qualche dispositivo per poter raggiungere Marte. Quando scesi dall'albero ero un ragazzo diverso da quando ero salito. Alla fine mi sembrava di avere una forte intenzione.” – Robert Goddart
Con questo pensiero Robert Goddard già da ragazzo manifestava la sua intenzione di fare qualcosa di veramente rivoluzionario.

Alle  critiche negative ricevute dalla stampa e dal The New York Times Robert Goddard rispose in questo modo:

“Ogni visione pare uno scherzo quando il primo uomo lo realizzi, una volta realizzato diventa banale.”

Si  rese subito conto di non essere stato compreso e  decise di isolarsi e lavorare solo con i  tecnici. Goddard volle evitare critiche negative e ridicole per non danneggiare la sua reputazione professionale.
Si era ammalato e avendo capito di non avere più molto tempo , decise di dedicare quel poco tempo che gli era rimasto da vivere  alle sue scienziato-goddardsperimentazioni.
Durante la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, Goddard offrì alla basi militari i suoi servizi, i brevetti e la tecnologia e diede contributi significativi.
Robert Goddard morì di cancro alla gola nel 1945.
Dopo quarantanove anni dalla sua morte la Nasa riconobbe tutti i brevetti di Robert Goddard ed il Times  pochi giorni prima dell'atterraggio dell'Apollo 11 sulla Luna annunciò pubblicamente di aver fatto un grande errore.
Concludo con le  parole di Robert Goddard: “E’ difficile dire cosa sia impossibile per un sogno di ieri che è la speranza di oggi e la realtà di domani.”

 

CONSULTA ANCHE:

gottfried-leibnizGottfried Wilhelm Leibniz - La sua grandezza è paragonabile a quella di Galileo, Cartesio, Newton, Spinoza. Sono dovuti passare ben 50 anni dopo la sua morte prima che fosse riconosciuta la sua vera grandezza.

 

 

 

 

 

alan-turingAlan Turing - matematico e crittografo inglese, è considerato il padre dei moderni computer.

 

 

 

 

 

jean-baptiste-de-lamarckJean-Baptiste Lamarck  - il fondatore della biologia come scienza della vita o scienza delle cose viventi ed è considerato l’inventore del termine “biologia”.

 

 

 

 

 

nojmanMargittan Neumann Janos Lajos - È stato un matematico e scienziato ungherese-americano che ha contribuito alla fisica quantistica, all'analisi funzionale, alla teoria degli insiemi, alla topologia, all’informatica, all’economia, all’analisi numerica, all’idrodinamica, ed è considerato come uno dei matematici più importanti della storia.

 

 

 

 

niccolo-copernicoNiccolo Copernico - È senza dubbio uno dei più grandi astronomi nella storia. Ha cambiato completamente le prospettive degli uomini nel mondo, anche se non è stato facile, ha allargato gli orizzonti delle persone.

 

 

 

 

leeuwenhoekUno dei primi che  lavorò  con un microscopio fu Antony Van Leeuwenhoek, (1632 - 1723) di professione tagliavetro.

 

 

 

santos-dumontIn realtà era  Alberto Santos - Dumont  l’ uomo che inventò il primo vero aeroplano.

 

 

 

albert-einstein-e-mileva-maricMileva era la moglie di Albert Einstein. Si erano incontrati nella facoltà politecnica a Zurigo. Avevano studiato insieme ed insieme erano arrivati alla teoria della relatività e ad altre grandi scoperte scientifiche del ventesimo secolo.

 

 

 

antoinelavoisierAntoine Lavoisier è considerato il padre della chimica moderna.

 

 

 

 

 

 

takakazu-sekiTakakazu Seki - il fondatore della matematica giapponese

 

 

 

 

 

ivan-vladimirovicIvan Vladimirovic, botanico russo, personalmente aveva creato 45 tipi di mele, 20 varietà di pere, 19 varietà di ciliegie, 8 varietà di uve, due varietà di mandorle, e molti altre, varietà per un totale di 153 varietà di alberi da frutta.

 

 

 

 

 

jean joseph etienne lenoirJEAN-JOSEPH LENOIR (1822-1900) - brevettò il primo motore a combustione interna

 

 

 

 

 

joseph-swanJoseph Swan fu un pioniere dell' illuminazione elettrica e della fotografia. Ha brevettato il processo di foto di carbonio nel 1864 e la carta al bromuro per la fotografia a colori. Ha anche creato la prima seta artificiale.

 

 

 

 

edward-jennerEdward Jenner era un medico molto abile e preparato. Grazie alla sua intuizione riuscì a produrre il primo vaccino al mondo.

 

 

 

 

 

champollionJean Francois Champollion (1790-1832) - riuscì a leggere geroglifici egiziani

 

 

 

 

 

Johann Carl Friedrich Gauss - Per i suoi contemporanei, fu l’eccelso dei matematici, cioè Princeps Mathematicorum.

 

 

 

 

 

max-gersonMax Gerson aveva scoperto la cura per il cancro nel 1928

 

 

 

 

Pin It

Partner jooble

Partner jobsora