SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

natura-uguali

LA NATURA CHE CI HA FATTO TUTTI UGUALI

COME DOBBIAMO COMPORTARCI CON GLI ALTRI UOMINI? QUAL'E' LA NOSTRA RISPOSTA, QUALI I NOSTRI PRECETTI? CHE NON SI VERSI IL LORO SANGUE? E' BEN POCA COSA NON FARE IL MALE A CHI SI DEVE FARE IL BENE? UN BELL'ELOGIO SI MERITA UN UOMO, SE E' BENEVOLO. NOI GLI PRESCRIVIAMO DI STENDERE LA MANO AL NAUFRAGO, DI INDICARE LA STRADA A CHI SBAGLIA, DI DIVIDERE IL PANE CON CHI HA FAME. PERCHE' ENUMERARE TUTTE LE COSE DA FARSI O DA LASCIARSI, SE IN UN SOLO E BREVE PRECETTO POSSO RINCHIUDERE TUTTI I DOVERI?

IL MONDO CHE TU VEDI, E CHE ABRACCIA IL DIVINO E L'UMANO, NON FORMA CHE UN CORPO UNICO E GRANDE, E NOI NE SIAMO LE MEMBRA. LA NATURA CI HA FATTO TUTTI UGUALI, FORMANDOCI DAGLI STESSI ELEMENTI E PER LO STESSO FINE, ISTILLANDOCI L'AMORE VICENDEVOLE E FACENDOCI SENTIRE IL BISOGNO DELLA SOCIETA'.

 

ESSA HA STABILITO CIO' CHE E' GIUSTO E RETTO; A CHI VIOLAZIONE NUOCE PIU' A CHI FA MALE, CHE A CHI NE SOFFRE; E LA CUI OSSERVANZA FA TENDERE LE MANI PER RECIPROCO SOCCORSO. SIA SEMPRE SULLE NOSTRE LABBRA E DENTRO IL NOSTRO CUORE IL DETTO DEL POETA: "SONO UN UOMO; E NULLA DI UMANO MI E' ESTRANEO". LA SOCIETA' SI PUO' RASSOMIGLIARE AD UNA VOLTA CHE CERTAMENTE CADREBBE, QUALORA LE PIETRE, E QUANTO NE FA LA SOLIDITA', NON SI REGGESSERO A VICENDA.

SENECA, Lettere a Lucilio

Immagine:morguefile

CONSULTA ANCHE:

L’arte del pilota

L’unico bene dell’uomo è quanto egli sia buono

Vivere secondo la legge

Noi moriamo ogni giorno

L'uomo grande

La vita è come una leggenda

Fino a quando questa monotonia?

Per il bene degli altri

Guardare oltre

Osserva la grandezza

Il denaro

Trascorrere la vita

Pin It

Partner jooble