SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

zaffiro

La simbologia della pietra zaffiro

Lo zaffiro - una pietra di fedeltà

Un simbolo di castità e di modestia, che porta la grazia divina, la felicità e la pace. Tradotto dal greco "Sapphire"  significa "pietra blu". In astrologia, lo zaffiro è associato al mese di settembre come un simbolo di chiarezza e di pensiero, ed al segno del Toro, simbolo della grazia divina, della felicità e della pace. I colori della pietra possono essere diversi : zaffiro verde, giallo, arancio e incolore zaffiro.

Le pietre preziose sono sempre state molto apprezzate non solo per se stesse, ma come simboli e protetori di proprietà soprannaturali o ricreative. Lo zaffiro è considerata  la più "spirituale" di tutte le pietre blu e il suo significato è la beatitudine celeste. Non a caso, secondo la Bibbia, il trono celeste è lo zaffiro. Gli antichi persiani credevano che l'azzurro del cielo fosse venuto da uno zaffiro gigante, su cui poggiava la terra.

Lo zaffiro è anche un simbolo di fede forte e protegge dal tradimento chi lo indossa. I buddisti credono che questa pietra sia in grado di aprire porte chiuse e habitat per lo spirito umano.
Secondo fonti storiche, alcuni governanti del passato portavano anelli con zaffiro.

piastra-viola

Nel Medioevo, lo zaffiro era chiamato "pietra del vescovo" perché, secondo la leggenda, era un simbolo dei valori spirituali più elevati degli uomini. Inoltre, lo zaffiro è stato considerato una pietra della saggezza, della potenza e della lealtà,  rafforza i diritti della ragione, e raffredda la  passione. Si credeva inoltre che lo zaffiro aiutasse a prevenire le controversie e desse al suo possessore la vita eterna.
Nei tempi antichi, allo zaffiro erano attribuite molte proprietà curative. Ad esempio, poteva aiutare le persone con malattie cardiovascolari, curava varie malattie della pelle e della spina dorsale, oltre ad essere utile per i reumatismi, il diabete, e la perdita del sangue. Un'altra proprietà altrettanto importante di questa pietra è la cura dell' insonnia, inoltre aiuta a superare reazioni allergiche e dona un effetto calmante.

Consulta altri articoli la storia, il significato e il simbolo di pietre preziose:

Lo spinello - favorisce l’amore, il guadagno di denaro, portafortuna

I gioielli di zircone, già dai tempi antichi, erano utilizzati come talismani che favorivano gli accordi commerciali.

In Tibet, i monaci nella cura delle ferite, sulle lesioni applicavano sfere di cristallo. La luce del sole attraversava la pietra, guarendo in tal modo le lesioni.

Crisoberillo - indicato per le persone in cerca di matrimonio, riuscendo soprattutto ad attrarre potenziali spose e sposi.

Turchese - In Tibet nessuna pietra è stata considerata una divinità tranne il turchese. Una famosa famiglia tibetana ebbe persino il suo cognome come "tetto turchese”, ritenendo che avrebbe portato fortuna.

Smeraldo - Di tutte le pietre preziose la regina Cleopatra considerava il solo smeraldo degno della sua bellezza. E per riavvicinare la sua immagine a questa pietra la fece scolpire su di uno smeraldo.

Giada - Secondo la leggenda taoista, la fonte di Giada  è la dimora degli immortali, il paradiso terrestre.

Rubino - Gli Indiani consideravano il rubino  la pietra sacra, pochissimi indiani avevano il coraggio di venderlo.

Eliodoro - Si ritiene che l’eliodoro è in grado di fermare il tempo e rallentare l'invecchiamento dell'uomo.

Pin It

Partner jooble