SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

luce

I simboli di luce dello spirito si trovano in diverse tradizioni.

La luce è tradizionalmente paragonata allo spirito e alla divinità, appare come un simbolo di santità, di generosità, di bellezza, ed è considerata come una manifestazione di sapienza e di virtù, la luce viene  principalmente associata al sole, per questo motivo la luce diventa il simbolo della potenza divina (secondo le credenze iraniane Ahura Mazda e per i greci Helios greco il dio-sole è raffigurato con aureola luminosa ) e del potere supremo (le corone dei governanti sono realizzati con materiali luminosi).

Nel Rig-veda il concetto di luce è utilizzato per riferirsi allo spirito. Nella mitologia iranianail concetto di luce si è evoluto  come la mente, l'energia spirituale. Nel buddismo, l'immagine della luce è il simbolo della Verità e l'essenza delle cose dello spirito che si riflettono nel nome del fondatore della religione, che significa "Illuminato".

La ragione e la luce sono identificati nel lamaismo. La metafora della luce è una delle basi nella letteratura mistica. Essa risale al neoplatonismo,  emanazione di Dio nel mondo. Nel manicheismo l’anima divina è paragonata alla luce. Nella tradizione biblica, la luce è interpretata come un segno della manifestazione divina . Il paradiso di Dante riflette  la salita alla luce.
Dio disse:"Sia la luce. E la luce fu."(Genesi 1,3)
Immagine: La creazione di Sole e della Luna in un affresco di Michelangelo Buonarroti nella Cappella Sistina

Consulta altri articoli

L' acqua è connessa a molte divinità femminili dell'antichità

Plinio affermava che l'acqua della rugiada era una sorta di farmaco.

Alloro - Fa avverare i desideri. Simbolo della vittoria

Sole - Un antico simbolo cosmico noto a tutte le nazioni, che significa vita, fonte di vita e di luce.

Il corpo nudo - La nudità virtuosa e la nudità criminale sono illustrati nell’ immagini nude di Tiziano, "L'amore del Cielo e della Terra".

La grotta, allo stesso tempo appare sia come un luogo di nascita, o come una tomba, o il grembo della terra: l'inizio e la fine di tutta l'esistenza.

Luna - In generale, la luna è considerata la dea delle donne.

La fonte rappresenta l'incarnazione della fertilità, la vitalità, l'immortalità dell'anima e il simbolo della femminilità.

Le ali sono un simbolo di movimento, di volo e di pensiero, di immaginazione, di spiritualità.

Pin It

Partner jooble