SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

laurusnobilis

E’ molto apprezzato fin dai tempi antichi, l'alloro simboleggia il coraggio, rafforza la fiducia in se stessi e l'intuizione, sveglia la chiaroveggenza ed attrae il successo.

Quando Eros, il dio greco dell'amore e della passione, s’arrabbiò con Apollo, perché faceva scherzi con le sue frecce d'amore, lo punì infliggendogli un colpo dritto al cuore.

Dopo di che, il dio del sole fu improvvisamente sopraffatto dall'attrazione per ninfa Dafne.

Tuttavia, subito avvertì una terribile sofferenza, perché Eros lanciò una freccia anche a lei, ma era quella che uccide l'amore.

Non abituato ad essere rifiutato, il bell’Apollo perseguì e torturò Dafne, che per sfuggire al suo nemico, si trasformò in un cespuglio di alloro.

Quando vide ciò che ha fatto, Apollo, innamorato, si sedette sotto un albero d'alloro e iniziò a pensare come fare, nonostante l’atroce destino, per riuscire a stare con la sua amata per sempre.

 

Poi strappò qualche rametto dall’arbusto, ne fece una corona e se la pose sulla testa.

Subito, si sentì completamente appagato, come se la sua amata fosse accanto a lui, e gli ritornò il sorriso sul viso; gli altri dei dell'Olimpo lo proclamarono il vincitore del duello con Eros.

Da allora, l'alloro è diventato un simbolo della vittoria, e anche qualcosa di molto potente.

 

Alloro - Fa avverare i desideri

Pizia, profetessa greca, sicura di non danneggiare l'albero in cui riposa l'anima della più bella e più buona delle ninfe, prima di ogni seduta profetica, masticava delle foglie di alloro.

Il suo esempio fu seguito da altri che volevano espandere la consapevolezza e il loro orizzonte.

Inoltre, si prese atto che il nettare delle foglie aromatiche dell’alloro, fa davvero miracoli.

Coloro che credono nel loro potere miracoloso le mettono anche tra i materassi e la federa poiché sanno che ciò che sogneranno, si avvererà presto.

Si ritiene che il nettare delle foglie d’alloro sia in grado di curare qualsiasi malattia, oltre a neutralizzare le cattive vibrazioni magiche, che sono la causa dell’indebolimento dell’istinto dell'uomo e dell’orientamento di questo verso le illusioni.

 

Cura per la peste

Nel periodo dell'epidemia della peste, l'imperatore romano Claudio, con il suo seguito, si trasferì a Laurencijum, una località nota per le sue foreste ricche di piante d’alloro.

Claudio lo fece su consiglio dei suoi medici dell’epoca e non aveva sbagliato.

L'evaporazione d’olio essenziale d’alloro protegge dalle infezioni.

La salubrità dell’alloro oggi è confermata dalle analisi svolte nei più moderni laboratori.

Da questa pianta si ricavano vari unguenti e preparati.

Da ogni parte d'alloro si possono spremere oli essenziali e acidi grassi, sostanze come pinene e cineolo.

Share

Consulta altri articoli

L' acqua è connessa a molte divinità femminili dell'antichità

Plinio affermava che l'acqua della rugiada era una sorta di farmaco.

Sole - Un antico simbolo cosmico noto a tutte le nazioni, che significa vita, fonte di vita e di luce.

Il corpo nudo - La nudità virtuosa e la nudità criminale sono illustrati nell’ immagini nude di Tiziano, "L'amore del Cielo e della Terra".

La luce - Nella mitologia iraniana il concetto di luce si è evoluto  come la mente, l'energia spirituale.

La grotta, allo stesso tempo appare sia come un luogo di nascita, o come una tomba, o il grembo della terra: l'inizio e la fine di tutta l'esistenza.

Luna - In generale, la luna è considerata la dea delle donne.

La fonte rappresenta l'incarnazione della fertilità, la vitalità, l'immortalità dell'anima e il simbolo della femminilità.

Le ali sono un simbolo di movimento, di volo e di pensiero, di immaginazione, di spiritualità.

Pin It

Partner jooble