paesaggio-montagne

REPUBBLICA DEMOCRATICA

Il Conflitto di danaro

Il coniglio Comix

IL CONFLITTO In una vasta e bellissima savana situata nel cuore dell’Africa, viveva un coniglio di nome Comix.

L’unico suo pensiero era accumulare ricchezze; non voleva spendere nulla per i bisogni della famiglia.

A casa di Comix infatti ci si sostentava soltanto con i frutti del lavoro di sua moglie, la bella e dolce Nimix.

Quando ai due conigli nacquero i cuccioletti, benché Comix fosse molto contento, pensò: “E’ vero che a casa sono felice con mia moglie ed i tre piccoli, ma certo non ho intenzione di spendere il mio denaro anche per loro! Se, viceversa, vado a vivere da solo, spenderò il mio denaro soltanto per me stesso, avendo così la possibilità di accumulare ricchezze e sicuramente la mia felicità sarà maggiore”.

 

LA RISOLUZIONE DEL CONFLITTO  Decise quindi di andarsene e, appena Nimix riprese a lavorare, il suo avaro ed egoista marito si trasferì da solo in un luogo lontano dai parenti e dagli amici.

Trascorso un anno e, nonostante egli godesse da solo delle sue numerose ricchezze, Comix si rese conto di non essere affatto felice, anzi, si sentiva immerso  nella più buia malinconia.

Il suo cuore era povero perché non era in grado di donare amore ed il suo gelido spirito di avaro era in realtà assetato di tenerezza.

Comix, dunque, ormai ravvedutosi e pentitosi del proprio comportamento, fece ritorno a casa, dove la buona Nimix ed i tre cuccioli lo avevano già perdonato, perché provavano per lui un affetto profondo e sincero.

 

  • Racconto di Florence Samba Ndandu

 

Pin It

Partner jooble

Partner jobsora

Articoli da consultare