(function() { var cx = '000482480240528106050:6zvch_agk4s'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();
Stampa
Categoria: LA NOSTRA SOCIETA'

contraccettivi

Ventotto piccoli confetti, grossi come una lenticchia e verdi come un pisello, confezionati in un argenteo blister di alluminio, così si presentava la “pillola” per la prima circa cinquanta anni fa.

Secondo il parere di molti prestigiosi storici né la teoria della relatività di Einstein, né la bomba atomica, né l'avvento dei computer e di Internet hanno avuto un impatto così forte sulla vita degli uomini del XX secolo.
Purtroppo, però, è ancora difficile valutare quali saranno gli effetti reali di questo “cambiamento”, perché, come recita l’Ecclesiaste , ….ciò che manca non può essere contato. Nei mammiferi superiori la conservazione della specie è legata al gioco erotico fra maschio e femmina. Ma già nel mondo antico l’uomo e la donna si lasciarono attirare da passioni e sentimenti d’amore che non avevano come scopo la procreazione, ma il gioco, il divertimento, il vivere sensazioni differenti e sempre più profonde. Diamo, al riguardo un breve sguardo al passato.

Pare che  nell’antica Grecia e nell’antico Egitto , qualcuno tentasse già di controllare le nascite.
In un  papiro del 1600 a.C. (Papiro di Ebers,) si legge: ”Imbevere un tampone di cotone in un composto di punte di acacia e miele e inserirlo in vagina fino a chiudere l’accesso all’utero”. Un altro scritto antico di Kahun (1900 a.C.) consigliava di: “Mescolare escrementi di coccodrillo con miele e impregnare la vagina di questo composto”. 
Questi metodi, al di là dei suoi componenti base, sembrano ricordare le creme spermicide o il diaframma che ancora oggi vengono usati. Anche gli antichi Cinesi (oltre 2500 anni a.c.) usavano già ricette antifecondative.

Nel V secolo a.C: lo scienziato Ippocrate sembra aver messo a punto una serie di presunti anticoncezionali orali:

Gli antichi Egizi usavano a scopo anticoncezionale dei piccoli coni composti di semi di melograno triturati e impastati con l’acqua. I semi di melograno contengono un estrogeno naturale ed è possibile che, come una pillola d’antan, questa mistura prevenisse l’ovulazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Orazio

CONSULTA ANCHE:

Antibiotici - il loro uso nella storia- Gli antichi egizi, greci, cinesi curavano con antibiotici seppur inconsapevolmente

Il personaggio sicuramente più interessante, e purtroppo meno conosciuto e' Israel Greco, il primo medico dell'eta' moderna che curava con farmaci, su base razionale.

Il farmaco più usato è il medico stesso, dato che non è solo la medicina che conta, ma anche il modo con cui il medico la propone

Antibiotici - evoluzione scientifica - Gli antibiotici sono sostanze per lo più di origine naturale prodotte da batteri o da funghi capaci di uccidere o di inibire la crescita di microorganismi patogeni responsabili dell'insorgenza di numerose malattie.

La scoperta degli antibiotici - Nel XIX secolo inizia l'era della produzione nel laboratorio chimico di sostanze nuove capaci di distruggere gli agenti patogeni o cosiddetto "organismo ospite."

La vera storia della penicillina - Fleming ha scoperto solo il termine "penicillina" per non ripetere la frase estesa  "filtrato di brodo di coltura del micete".

Le terapie antibiotiche oggi - Attualmente almeno il 30% dei pazienti ospedalizzati riceve uno o più cicli di terapia antibiotica e milioni di infezioni, potenzialmente letali

I neurolettici non "curano" nulla ma inibiscono la persona

Il monopolio della ricerca - Sicuramente, in tanti si domandano perché fino ad ora non è stata trovata la cura per combattere il tumore, o con che criterio opera  l’Istituto di ricerche contro il cancro.  Noi abbiamo trovato la risposta.

Il Dr. C. Moerman ha ottenuto con il suo trattamento naturale per il cancro, di tipo dietetico, dei successi veramente straordinari.

L'accesso al farmaco e la sua distribuzione - Il mondo considera tre diritti di accesso: il diritto di accesso all'acqua, il diritto di accesso all'alimento, il diritto di accesso al farmaco.

Questo sito utilizza cookies