SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

L’AGGETTIVO

è la parte variabile del discorso che si aggiunge al nome per specificarne il significato. Pertanto, anche l’aggettivo è strettamente collegato al nome. Gli aggettivi si dividono in determinativi (o indicativi) e qualificativi.

Gli aggettivi determinativi determinano il nome (con più forza dell’articolo); gli aggettivi qualificativi evidenziano una qualità del nome.

 

AGGETTIVI DETERMINATIVI

POSSESSIVI DIMOSTRATIVI

mio – mia – miei – mie 1ª pers sing.

tuo – tua – tuoi – tue 2ª pers.sing.

suo – sua – suoi – sue 3ª pers.sing.

nostro-nostra.nostri-nostre 1ª pers.plur.

vostro-vostra-vostri-vostre 2ª pers.plur.

loro (invariabile) 3ª pers.plur.

altrui (invariabile) (= degli altri)

proprio (sostitutivo o rafforzativo

dell’aggettivo possessivo)

questo, questa, questi, queste, codesto, codesta, codesti, codeste, quello, quella, quei, quelle (quel) (quegli)

stesso – medesimo – siffatto

N.B.: “questo” indica ciò che è vicino a chi parla; “codesto” indica ciò che è vicino a chi ascolta; “quello” indica ciò che è lontano da chi parla e da chi ascolta.

Esempio: voglio regalare questo libro. Mandami codesta bicicletta. Visiteremo quello zoo.

“Quello” si unisce al nome come l’articolo determinativo “lo”.

Esempio: quello scoiattolo, quel topo,, quell’albero, quegli zaini, quei sogni

 

 

INDEFINITI NUMERALI

alcuno – altro – alquanto – altrettanto

ciascuno – molto – nessuno – ogni

poco – parecchio – qualche – qualsiasi

qualunque – quanto – taluno – tanto – troppo

N.B.: Gli aggettivi indefiniti sono variabili (nessuno, molto, alcuno) e invariabile (ogni, qualunque, qualche)

Si dividono in cardinali (uno, due, tre, ecc.) e ordinali (primo, secondo, terzo, ecc.)

N.B.: i “cardinali” sono indeclinabili

Eccezioni: uno, una – mille, mila); gli “ordinali” sono declinabili.

Altri aggettivi numerali:

moltiplicativi (doppio, triplo)

distributivi (uno per uno)

collettivi (ambedue, entrambi)

 

INTERROGATIVI - ESCLAMATIVI

che

quale quali

quanto quanta quanti quante

N.B.: tutti possono avere funzione interrogativa o esclamativa.

Esempio: Che lana vuoi? Che gioia!

Quanta lana vuoi? Quanta gioia!

 

Pin It

Partner jooble

Partner jobsora

Articoli da consultare