occhi-che-invecchiano

Gli occhi che invecchiano

Cause d’indebolimento della vista

Tutti noi amiamo vivere; mentre si vive è naturale che si invecchia. 

Con l’avanzare dell'età, i cambiamenti dei tessuti e delle strutture, all'interno dell’occhio, sono evidenti e possono determinare l’indebolimento della vista. Possiamo rallentare questo processo utilizzando alcune specifiche tecniche, che possono, anche significativamente, ritardando significativamente, i cambiamenti causati dall’invecchiamento, riducendoli al minimo.

La circolazione dei fluidi di cui l’occhio necessita e la circolazione del sangue, spesso peggiorano.

Quando il flusso del liquido non avviene come dovrebbe, nell'occhio si soffermano  alcuni prodotti di scarto, tossine e in alcune parti  dell'occhio anche un tipo di proteina. 

La circolazione può essere notevolmente migliorata, mediante l'applicazione di tecniche come quelle  l’esercizio del solecoprire gli occhi  e dondolare. Modificare spesso lo sguardo e fare tutti gli esercizi, come detto in precedenza, si può anche migliorare, in modo significativo, la circolazione.

L’indebolimento della vista, con l’avanzare dell’età, potrebbe non accadervi. Quando le varie strutture dell'occhio, come la pupilla, usufruiscono di un buon vaso sanguigno (senza disturbare il rifornimento), e quando allo stesso tempo se ne fa un uso efficace, il processo di invecchiamento può essere rallentato o addirittura completamente fermato.

Alcune patologie degenerative e la cosiddetta condizione patologica, come il glaucoma e la cataratta, possono essere completamente fermate o eliminate. 

In alcuni casi, più gravi, dove la malattia è davvero in uno stato avanzato, il processo può essere significativamente rallentato; si può ottenere, almeno, qualche miglioramento, ma anche ritornare nello stato precedente, ossia il normale.

Cataratta

Quando la lente dell'occhio comincia a perdere la trasparenza del cristallino, la visione diventa offuscata e distorta (a causa della torbidita delle lenti intraoculari). Ciò, si traduce in una malattia, nota come cataratta.

Su un cartone o pannello incollate dell’etichette colorate,  scegliete  colori forti (giallo o rosso); tenete il pannello davanti agli occhi, in modo che la luce cada sull'etichetta. 

Lasciate che la luce riflessa raggiunga la vostra coscienza. 

Aprite gli occhi e guardate, chiudete gli occhi e fate tornare nella mente l’immagine che avete visto. 

Fate questo per sei volte, ma fatelo in modo che ogni tentativo non duri più di 15 secondi. 

Energeticamente, insisto sul fatto che le persone, con problemi di cataratta che applicano le tecniche consigliate in questo libro, in ogni momento, si sottopongano a controlli medici regolari. 

Molte persone, sostengono di aver iniziato a vedere con una maggiore qualità, mediante l'applicazione di questa tecnica, e alcuni di essi sono stati in grado di migliorare  la  loro vista, cosi che hanno potuto evitare l’intervento chirurgico.

Per la maggior parte delle persone l’applicazione delle tecniche di rilassamento e il rispetto di tali raccomandazioni, comuni per l'utilizzo degli occhi, contribuisce a ridurre la vista sfuocata. 

Ciò che raccomando ai pazienti è di alternare le pratiche e di estendere, gradualmente, il periodo d’esercizio di ciascuna di esse.

 

 

CATARATTA: Storia medica

Alcuni violinisti, provenienti dall'Inghilterra, che hanno suonato con la filarmonica New York Orchestra, sono stati affetti, nel corso degli anni, da cataratta corticale.

Ogni giorno, hanno praticato la tecnica con le etichette colorate, per molto tempo.

Trascorsi diversi mesi d’intensive esercitazioni, il loro medico ha osservato che l’opacamento del cristallino dell’occhio, caratteristico della cataratta era scomparso completamente.

  • Tratto dal libro: " Do you really need eyeglasses" di Dr. Merilyn B.Rosanes Berret

 

Pin It

Partner jooble

Partner jobsora

Articoli da consultare