SCUOLA SCIENTIFICA TESLIANA DI NATUROPATIA OLISTICA

ippocrate

Quando, circa 80 anni fa, scoprirono l'importanza delle vitamine nella nostra dieta, la scienza, intorno ad esse, sollevò un gran rumore.

Ben presto, in tutto il mondo, divenne noto quali rischi si correvano per la salute dovuti alla mancanza di vitamine negli alimenti cotti e raffinati (farina bianca, zucchero bianco, olio, ecc).

Qual era l’esatto scopo di questa propaganda, si scoprì subito, era la commercializzazione.
Con la possibile produzione industriale di vitamine si potevano trarre enormi profitti!
Nel 1940, il ricercatore americano Edward Howell, nello stesso settore, ha contribuito ad amplificare la grande scoperta, rivelando la funzione degli agenti reali: gli enzimi.
Gli enzimi sono portatori di vita in tutti gli esseri viventi e rappresentano gli elementi della nostra dieta, che portano la vita (se non distrutti con la cottura).
(Journal of the American Association for Medical and Physical Research, 15 April 1940).
La scienza, singolarmente, non ha dato il giusto risalto a questa straordinaria scoperta, non ha fatto nulla, affinché l'opinione pubblica acquisisse familiarità con gli enzimi, così come in precedenza aveva fatto per le vitamine.
Perché? La spiegazione è ovvia: gli enzimi, portatori di vita si trovano solo nei cibi crudi.
Pertanto, non si possono produrre industrialmente, per cui è impossibile costruire business.
Se il malato può essere trattato gratis – con cibo crudo – dovendosi comunque alimentare, chi avrebbe avuto interesse a organizzare la propaganda? Nessuno.
La maggior parte delle persone non è mai stata realmente informata sul potente potere curativo dei cibi crudi.
Nonostante tutta l'esperienza e le conoscenze nel campo della scienza, l'opinione pubblica è ancora ignorante.
Quello che era per la scienza e l’industria di pochissimo interesse, per noi, che vogliamo guarire e rimanere in buona salute, è ancora più interessante.
Ciò che riguarda l’informazione per il pubblico, di tante guarigioni dal cancro e molti altri grandi successi terapeutici, che non sono stati raggiunti con il trattamento chimico della malattia, si è evitato di divulgarlo in modo assoluto.

 

Il pubblico deve conoscere la verità sui problemi della salute sotto tutti gli aspetti, e non semplicemente, servire i circoli d’interesse dei piloti della scienza e dell'industria.

 

I grandi medici, veri pionieri della Sanità, che hanno dato un enorme contributo, trattando le persone che soffrivano, solo con diete a base di cibi crudi, hanno subito una vera e propria persecuzione da parte della maggioranza dei medici e dell'industria chimica.
Tutto ciò che ha a che fare con il cibo crudo e le risorse naturali, molti scienziati e medici l’hanno ridicolizzato e gettato nel fango: per questo non ci dovrebbe sorprendere che molti di essi si ammalano di malattie gravi, come l’infarto del miocardio e il cancro, ridotti male, con la salute, così come i loro pazienti.
Dalle più alte figure influenti, si potrebbe iniziare a trasmettere la riforma del mangiare, fino al semplice cittadino di ogni nazione.
La corsa ai soldi e agli alti profitti e/o guadagni è, purtroppo, d’interesse superiore a quello della stessa salute umana – dell’individuo - e della salute del proprio corpo!

 

«Lascia che il cibo sia la tua medicina: lascia che la medicina sia il tuo cibo».
Ippocrate

 

Tratto dal libro:"Lebendige Nahrung" di Ernst Günter

Consulta altri articoli

Il tumore correlazione tra malattia e potere economico

Il monopolio della ricerca

L’esperimento di Dr. Moerman nella ricerca per scoprire il nemico del cancro

La vitamina b17 uccide il carcinoma

Il ruolo svolto dagli enzimi nel nostro corpo

Trattamento del cancro con la frutta e verdura

Trattamento del cancro con l'alimentazione

Trattamento del cancro con la medicina alternativa

Guarda il video Trattamento del cancro con l'alimentazione di Dr. Max Gerson, Dr. Ernst Gunter, Dr. Donald Miller e tanti altri

Pin It

Partner jooble